Se le elezioni presidenziali russe – previste per marzo 2018 – si fossero svolte domenica scorsa, per Vladimir Putin avrebbe votato il 48% degli elettori. Lo ha registrato un sondaggio del Centro demoscopico indipendente Levada, come riporta il quotidiano Kommersant.
Il dato è in calo rispetto al 62% di un anno fa, mentre sale la percentuale degli indecisi: dal 25% al 42%. Putin non ha ancora annunciato ufficialmente la sua candidatura al Cremlino. Lo ha fatto invece il blogger anti-corruzione e leader dell’opposizione di piazza Aleksei Navalny. Per lui voterebbe l’1% dei russi, sempre secondo il sondaggio di Levada.

Con fonte Il Populista

LASCIA UN COMMENTO