I cosiddetti membri del consiglio militare del Daesh sono stati uccisi insieme a 330 terroristi in un attacco delle forze aeree russe alla fine del mese scorso: lo ha detto il ministero della Difesa russo.

“A seguito di attacchi aerei da parte di Su-35 e Su-34, sono rimasti uccisi comandanti di alto rango dei gruppi terroristici che facevano parte del cosiddetto Consiglio militare Daesh, nonché circa 30 comandanti di campo a medio livello e fino a 300 militanti della loro sicurezza personale”, — ha detto il ministero in una nota.

Secondo le informazioni ottenute dal ministero, “il consiglio militare” si è riunito per discutere un piano di uscita dalla fortezza di Raqqa attraverso il “corridoio meridionale”.

L’attacco aereo è stato effettuato tra il 21:35 e le 21:45 del 28 maggio, a seguito della conferma da parte del drone della sede della riunione del Consiglio.

Pare che gli Stati Uniti siano stati informati in anticipo sull’attacco delle forze aerospaziali russe attraverso i canali di comunicazione esistenti.

LASCIA UN COMMENTO