Gli Stati Uniti addestreranno i sabotatori e le forze speciali della Moldavia in caso di un nuovo conflitto con la Transnistria. Lo ritiene il vice primo ministro russo Dmitry Rogozin.

“Progettazione e costruzione di scenari urbani per le esercitazioni militari — gli americani addestreranno i sabotatori e le forze speciali della Moldavia in caso di un nuovo conflitto con la Transnistria”, ha scritto Rogozin sulla sua pagina Facebook, commentando l’articolo del canale RT.

In precedenza il canale RT ha informato che le forze militari USA stanno cercando gli appaltatori per costruire otto nuovi oggetti militari nella base di Bulboaca. Secondo il canale, il futuro appaltatore dovrà progettare e costruire delle ambientazioni urbane per lo svolgimento di esercitazioni militari. Ci dovranno essere uffici, hotel, abitazioni, una stazione del servizio, una scuola, un centro commerciale e altri palazzi. La somma del contratto arriva a 250 mila dollari.

La base militare di Bulboaca si trova ad alcune decine di chilometri dalla capitale della Transnistria Tiraspol. In agosto nella base si sono svolte le esercitazioni americano-moldave Dragoon Pioneer. Però il presidente del paese Igor Dodon ha dichiarato più di una volta che è contro l’ingresso della repubblica nella NATO e la partecipazione dei militari moldavi nelle esercitazioni dei paesi del blocco.

via Sputnik

LASCIA UN COMMENTO

loading...