I piloti delle forze aeronavali nel nord-est della Russia e le forze sottomarine della Flotta del Pacifico durante un’esercitazione in Kamchatka hanno intercettato e monitorato il ​​sottomarino un sottomarino “nemico”. Lo ha detto ai giornalisti il ​​capo del dipartimento pubbliche relazioni della Flotta del Pacifico Vladimir Matveev.

“In base al piano dell’esercitazione, per la ricerca di un sottomarino nell’area proposta è stato inviato un Il-38 della Flotta del Pacifico per la radiolocalizzazione. Si è quindi proceduto a monitorare le manovre del sottomarino nemico”, ha detto Matveyev.

Secondo il comandante Gennady Mironenko, tale compito è stato affidato per la prima volta ad un giovane comandante che lo ha portato a termine con successo.

L’esercitazione è stata complicata dalle condizioni meteorologiche. Il ruolo di nemico è stato interpretato da un sottomarino nucleare della Flotta del Pacifico.

via Sputnik

LASCIA UN COMMENTO

loading...