Media britannici identificano l’arma russa più distruttiva

715

Il tabloid britannico The Daily Star ha stabilito quale sia “l’arma più distruttiva non nucleare”, il sistema lanciarazzi termobarici TOS-1A Solntsepyok.

La testata scrive che il “Solntsepyok” è più potente di qualsiasi pezzo d’artiglieria e che i razzi termobarici, dotati di un sistema incendiario, “letteralmente bruciano l’aria intorno all’obiettivo creando un’esplosione devastante”.

“Il sistema lanciarazzi pesante è progettato per la distruzione di bunker e bombardare le fortificazioni nemiche con una “pioggia” di missili, ognuno dei quali porta con sé un inferno in miniatura” scrive la testata.

Inoltre il tabloid osserva che il TOS-1A Solntsepyok è in grado di colpire e distruggere obiettivi ad una distanza di 5km e sottolinea che si tratta di arma unica, “l’unica della sua tipologia”.

via Sputnik

LASCIA UN COMMENTO

loading...