IoStoConPutin

40 leader dell’ISIS uccisi da un raid russo. Tra loro l’emiro di Deir ez-Zor’ legato agli attentati di Parigi del 2015

40 leader dello Stato Islamico, incluso il cosiddetto “emiro di Deir ez-Zor”, sarebbero stati uccisi dai Jet russi in un’operazione che ha demolito un importante centro di comando sotterraneo e un’unità di comunicazione vicino alla città siriana. Lo ha annunciato il Ministero della Difesa russo, sottolineando come l’attacco ha avuto luogo il 5 settembre quando era in corso una riunione di alto comando dei terroristi.

Secondo le informazioni dell’intelligence, in discussione nel summit dell’ISIS c’era la strategia da utilizzare per arginare l’avanzata dell’esercito siriano verso la città sotto assedio dell’Isis da tre anni.

loading...

via L’Antidiplomatico

SEGUICI SU FACEBOOK

Inline
Inline